mercoledì 27 settembre 2017

Bisessualità


A differenza degli omosessuali che possono quasi essere una razza a parte da guardare dall'alto in basso e quindi non pericolosi per gli eterosessuali, i bisessuali invece sono scrutati con altissimo sospetto e non solo considerati degli untori perché davvero penetrano e scuotono la coscienza subliminale e possono ''corrompere'' non solo il capo famiglia, ma anche la moglie, la sorella, il fratello, la figlia e il figlio*.   Vengono allora così tanto in odio ai puritani da spingere i bisessuali stessi più deboli anche al suicidio, perché non trovano aiuto da parte di nessuno, dottore, psicologo, psichiatra, teologo se non dai propri pari più saldi e determinati.  Men che meno appoggiati da parte della comunità gay che inconsciamente ha paura di tutte le donne (mamma esclusa) e questo poi scatena altro odio. Altrettanto si può dire da parte delle femministe che in cambio, per arrotondare, odiano tutti gli uomini e tutte le trans; per loro sono sempre uomini e colpa gravissima amano gli uomini, così doppiamente colpevoli e doppiamente da odiare.

* https://it.wikipedia.org/wiki/Teorema_%28film%29

Nessun commento:

Posta un commento